descrizione

Perché gocce di armonia? Armonia significa sovrapposizione, incontro, combinazione di suoni diversi. Suonare insieme vuol dire anche ascoltare l'altro per potersi migliorare, per poter sentire la musica con l'altro, per poter costruire insieme. Questo è quello che cerco di fare con i miei studenti: creare armonia, insegnando quanto ascoltare e ascoltarsi sia importante per imparare e conoscere insieme, insegnante inclusa.
Speriamo di comporre, goccia dopo goccia, un mare di sinfonie …
Voglio ringraziare la mia amica Cristina per l'aiuto e l'incoraggiamento, senza di lei questo blog non avrebbe mai avuto inizio. Grazie Crì

Il materiale presente nel blog è stato pubblicato con il permesso dei genitori dei ragazzi.

19 marzo 2017

Violenza di genere: sentimenti - le emozioni dell'amore

classe IIIC
a.s 2016/17



Lezione di due ore

- attraverso quattro attivatori approfondiremo il significato di amore e dei sentimenti e delle emozioni che lo contemplano o meno
- attraverso alcune attività (collettive o individuali) passeremo a riconoscere, comprendere ed esprimere i sentimenti e le emozioni di cui abbiamo parlato insieme

C'è un bellissimo documentario - film intitolato HUMAN del regista Yann Arthus - Bertrand il quale in tre anni e girando tutto il mondo ha intervistato 2000 persone. Il film è straordinario, le immagini, la colonna sonora ma soprattutto i volti in primo piano di donne e uomini da tutto il mondo. Una delle domande che il regista ha posto loro è CHE COSA E' L'AMORE?
Andiamo ad ascoltare le risposte e quindi matita alla mano, alla fine dovremo riassumere che cosa è amore, un buon modo per partire sulla strada delle emozioni.

Vedremo una parte del DVD ma per chi volesse rivedersi e ampliare (versione integrale) il film vi posto il video nel quale ci sono i sottotitoli in spagnolo.



Leggiamo ora questa poesia, forse poco conosciuta, ma molto intensa.



Lei



Lei non ha colpa se è bella,


se la luce accorre al suo volto,

se il suo passo è disciolto

come una riva estiva,

se ride come si sgrana una collana.

Lo so. Lei non ha colpa

del suo miele pungente di fanciulla,

della sua grazia assorta

che in sè non chiude nulla.

Se tu l'ami, lei non ha colpa.

Ma io - la vorrei morta.

Fernanda Romagnoli


Scriviamo le nostre riflessioni su questa poesia:
- chi scrive la poesia?
- quale sentimento/emozione/stato d'animo trasmette/prova?
- quali sono le parole più dense di significato?
- con quali aggettivi descriveresti chi ha scritto la poesia?
- come potrebbe essersi sentito il poeta dopo aver scritto queste parole?



Confondere l'amore ... 
sfogliamo insieme queste slide e riflettiamo su cosa non va, cosa sia sbagliato nel linguaggio come nel messaggio









La storia di un amore passionale, ma anche la storia di un addio e di un futuro senza l'altro. Vediamo i video e appuntiamoci solo le nostre sensazioni.





Le seguenti attività verranno svolte in tempi diversi.



Nessun commento:

Posta un commento