descrizione

Perché gocce di armonia? Armonia significa sovrapposizione, incontro, combinazione di suoni diversi. Suonare insieme vuol dire anche ascoltare l'altro per potersi migliorare, per poter sentire la musica con l'altro, per poter costruire insieme. Questo è quello che cerco di fare con i miei studenti: creare armonia, insegnando quanto ascoltare e ascoltarsi sia importante per imparare e conoscere insieme, insegnante inclusa.
Speriamo di comporre, goccia dopo goccia, un mare di sinfonie …
Voglio ringraziare la mia amica Cristina per l'aiuto e l'incoraggiamento, senza di lei questo blog non avrebbe mai avuto inizio. Grazie Crì

Il materiale presente nel blog è stato pubblicato con il permesso dei genitori dei ragazzi.

27 novembre 2012

IIIA: L'eroe, chi è costui?


Lettera ai bambini

E' difficile fare le cose difficili:
parlare al sordo,
mostrare la rosa al cieco.
Bambini, imparate
a fare le cose difficili:
dare la mano al cieco,
cantare per il sordo,
liberare gli schiavi che si credono liberi.

Gianni Rodari Parole per Giocare 1979





Eccoci finalmente al resoconto delle nostre lezioni in terza. Quest'anno il tema attorno al quale ruoteremo è quello della Patria, tema scelto perché vicino al programma di storia, ma soprattutto perché, volendo affrontare un discorso più in generale sulla legalità e sul mondo dei giovani, di come i giovani vivano il legame con il loro paese e con le leggi di questo, mi è sembrato più che appropriato.
Come iniziare un percorso così importante?
Ho deciso di partire da chi la Patria la vive letteralmente sulla sua pelle, in tanti modi, quindi la nostra prima lezione è stata su l'eroe...ma chi sono gli eroi?




Li abbiamo passati in rassegna attribuendo a ciascun tipo di eroe delle caratteristiche ben precise. 
Siamo partiti da alcune immagini.






Queste le considerazioni dei ragazzi, che, a dire la verità, non hanno sempre riconosciuto chi era rappresentato in foto.

l'eroe greco = uomo forte: chi lotta per la Patria, per tornarci, per difenderla, per vendicarla
l'eroe del Risorgimento: chi lotta per avere una Patria
l'eroe delle due guerre: chi lotta per cambiare la sua Patria
l'eroe contro la mafia: chi lotta per difendere lo Stato e le sue leggi
gli eroi in paesi lontani: chi lotta per aiutare una Patria altrui



La ballata dell'eroe, Fabrizio De André
Era partito per fare la guerra 
per dare il suo aiuto alla sua terra 
gli avevano dato le mostrine e le stelle 
e il consiglio di vender cara la pelle 

e quando gli dissero di andare avanti 
troppo lontano si spinsero a cercare la verità 
ora che è morto la patria si gloria 
d'un altro eroe alla memoria 

era partito per fare la guerra 
per dare il suo aiuto alla sua terra 
gli avevano dato le mostrine e le stelle 
e il consiglio di vender cara la pelle 

ma lei che lo amava aspettava il ritorno 
d'un soldato vivo , d'un eroe morto che ne farà 
se accanto nel letto le è rimasta la gloria 
d'una medaglia alla memoria. 




Quali le caratteristiche dell'eroe? Da tempi passati fino ad oggi la definizione di eroe ha subito un cambiamento; insieme abbiamo rintracciato tre tipi diversi di eroe ... ma anche una sorpresa finale


1. uomo forte, guerriero, combatte per la gloria, la Patria e per le persone che ama, per vendetta, contraddistinto da forza, astuzia, coraggio, intraprendenza, orgoglio e cuore

2. uomo che lotta per la Patria, per l'indipendenza, la libertà, per unificare l'Italia, per ottenere una Costituzione, uomini con grandi ideali, giovani coraggiosi, intellettuali

3. uomini coraggiosi, esempi, modelli di vita e di altruismo, difendono lo Stato e le sue leggi, difendono altre persone

Ciò che però contraddistingue tutti gli eroi è una fine spiacevole.

Tanti gli interrogativi...
Esistono eroi maggiori ed eroi minori?
Qual è la differenza tra l'eroe ed un normale cittadino?
Perché se un poliziotto, carabiniere, vigile del fuoco che compie il suo dovere viene considerato un eroe?
C'è bisogno di essere un eroe per difendere la legge?
Può un cittadino attivo nella società essere considerato eroe?
Ci sono eroi anonimi, che non conosce nessuno eppure compiono azioni eroiche?
Fare volontariato, compiere azioni di solidarietà possono essere considerati atti eroici?
Qual è il filo sottile che divide il senso del dovere dall'eroismo?

Per chiudere la nostra prima lezione siamo giunti ad una nuova definizione di eroe di oggi ... non abbiamo saputo dire se questo tipo di eroe che adesso leggerete e ascolterete ci possa rendere felici o meno, in perfetta linea con i tempi di crisi che viviamo siamo convinti che serva un eroe abile non solo a superare il senso del dovere ma soprattutto capace a sopravvivere. 
D'altronde dove c'è bisogno di un eroe qualcosa non va ... 

Eroe (storia di Luigi delle Bicocche) di Caparezza
Questa che vado a raccontarvi è la vera storia di Luigi delle Bicocche, 
eroe contemporaneo a cui noi tutti dobbiamo la nostra libertà” 

Piacere, Luigi delle Bicocche 
Sotto il sole faccio il muratore e mi spacco le nocche. 
Da giovane il mio mito era l'attore Dennis Hopper 
Che in Easy Rider girava il mondo a bordo di un chopper 
Invece io passo la notte in un bar karaoke, 
se vuoi mi trovi lì, tentato dal videopoker 
ma il conto langue e quella macchina vuole il mio sangue 
..un soggetto perfetto per Bram Stroker 
Tu che ne sai della vita degli operai 
Io stringo sulle spese e goodbye macellai 
Non ho salvadanai, da sceicco del Dubai 
E mi verrebbe da devolvere l'otto per mille a SNAI 
Io sono pane per gli usurai ma li respingo 
Non faccio l' Al Pacino, non mi faccio di pacinko 
Non gratto, non vinco, non trinco/ nelle sale bingo/ 
Man mano mi convinco/ che io 

sono un eroe, perché lotto tutte le ore. Sono un eroe perché combatto per la pensione 
Sono un eroe perché proteggo i miei cari dalle mani dei sicari dei cravattari 
Sono un eroe perché sopravvivo al mestiere. Sono un eroe straordinario tutte le sere 
Sono un eroe e te lo faccio vedere. Ti mostrerò cosa so fare col mio super potere 

Stipendio dimezzato o vengo licenziato 
A qualunque età io sono già fuori mercato 
…fossi un ex SS novantatreenne lavorerei nello studio del mio avvocato 
invece torno a casa distrutto la sera, bocca impastata 
come calcestruzzo in una betoniera 
io sono al verde vado in bianco ed il mio conto è in rosso 
quindi posso rimanere fedele alla mia bandiera 
su, vai, a vedere nella galera, quanti precari, sono passati a malaffari 
quando t'affami, ti fai, nemici vari, se non ti chiami Savoia, scorda i domiciliari 
finisci nelle mani di strozzini, ti cibi, di ciò che trovi se ti ostini a frugare cestini 
..ne' l'Uomo ragno ne' Rocky, ne' Rambo ne affini 
farebbero ciò che faccio per i miei bambini, io sono un eroe. 

Per far denaro ci sono più modi, potrei darmi alle frodi 
E fottermi i soldi dei morti come un banchiere a Lodi
C'è chi ha mollato il conservatorio per Montecitorio 
Lì i pianisti sono più pagati di Adrien Brody 
Io vado avanti e mi si offusca la mente 
Sto per impazzire come dentro un call center 
Vivo nella camera 237 ma non farò la mia famiglia a fette perché sono un eroe.



                                

Nessun commento:

Posta un commento